Valsesia Lancia Story

Club
L'Anticipo
Iscrizioni
Eventi
Ricordi
Museo Lancia
Villa Lancia
Via Lancia
Fondo Bibliografico
Premio Lancia
Federazione ASI
Video
Stampa e Giornali
Eventi
Lancia
Lancia
Contatti
Club
Club

EVENTI

Raduno con il Lancia Club Sweden ad Arboga in Svezia

dal 4 al 14 agosto 2008


Il Valsesia Lancia Story al Nordisk Träff 2008

5.132 km tra Italia e Svezia


Il Valsesia Lancia Story ha accolto l’invito  del Lancia Club Svezia e ha partecipato al Raduno Nordico Lancia, che si svolge ogni anno tra Svezia, Norvegia e Danimarca e che da due anni è aperto anche altri Club internazionali.

Il meeting si tenuto ad Herfallet, sul lago Hjalmären, a circa 15 km da Arboga e a 150 km a ovest di Stoccoma tra il 7 ed il 10 agosto 2008.

Alla spedizione verso la penisola scandinava hanno partecipato sei Lancia: una Flaminia Berlina, una Flaminia GT Touring, tre Fulvia coupè ed una nuova Delta, con a bordo un totale di quindici persone.

La partenza è avvenuta dalla Valsesia, terra natale di Vincenzo Lancia, il 4 agosto di prima mattina dove i quattro equipaggi locali si sono dati appuntamento prima di proseguire per il confine svizzero dove hanno trovato i due equipaggi provenienti da Torino e Verona.

La prima tappa prevedeva l’arrivo a Francoforte dove sono giunti in serata dopo più di 700 km. Dopo la sistemazione alberghiera i partecipanti hanno potuto passeggiare sulle rive del fiume accolti dallo spettacolo pirotecnico allestito in occasione della festa locale.

La mattina successiva la carovana è ripartita per la Danimarca, dove era prevista la seconda sosta dopo altri 750 km. L’arrivo in serata a Kolding, dopo aver sistemato la auto in albergo, è stato festeggiato presso il Ristorante Italia, dove Gaetano ha accolto tutti con il tipico calore italiano.

Trascorsa la notte in Danimarca, le Lancia sono ripartite per la destinazione finale. Questa tratta di più di 800 km. ha visto, tra l’altro, sfrecciare le auto sul lungo viadotto di 16 km. sul mare che collega la penisola danese alla Svezia. Gli equipaggi sono transitati sotto le maestose torri che supportano i cavi di sostegno del maestoso ponte provando una certa emozione.

Una nota di colore: durante una sosta per il rifornimento di carburante hanno incontrato due motociclisti italiani di ritorno da Capo Nord.

In tarda serata le auto sono giunte ad Herrfallet, dove gli equipaggi sono stati accolti dall’amico Per Edvardsson. La sistemazione nei cottage presso il villaggio turistico ha concluso la lunga giornata.

Giovedì 7 agosto, approfittando della giornata libera, i partecipanti si sono recati ad Arboga con le Lancia e da lì con un treno intercity hanno raggiunto Stoccolma, dove hanno potuto visitare la città ed palazzo reale.  Il rientro al villaggio è avvenuto nel tardo pomeriggio dove in serata si è svolta la cena con tutti i partecipanti dei Club internazionali che intanto erano giunti ad Herrfallet.

Venerdì 8 agosto ha preso il via ufficiale il meeting con la possibilità di visitare una ditta produttrice di trasmissioni meccaniche per auto a Köping o effettuare una gita in battello di quattro ore tra Kungsör e Notholmen e poter così ammirare i bellissimi paesaggi scandinavi.

Dopo la cena a base di specialità alla griglia, c'è stata la visita ad Arboga dove si svolgeva una festa medioevale e dove molti figuranti in abiti storici hanno dato vita ad una suggestiva rappresentazione con musiche e danze con il fuoco.

Sabato 9 agosto il trasferimento a Malmby, dove presso la pista dell'aeroporto, messa a disposizione degli organizzatori per l'occasione, ogni equipaggio a potuto dare sfoggio delle proprie abilità in una gara di regolarità su un mini circuito tracciato sulla pista. Un buffet con specialità locali ha reso ancor più gioviale il clima della giornata.

In serata c'è stata la cena di Gala dove tra l'altro i componenti del Valsesia Lancia Story sono stati festeggiati in modo particolare per essere il club internazionale che ha percorso più chilometri in assoluto per giungere in Svezia. I rappresentanti del Club italiano hanno ringraziato gli organizzatori per l'invito, hanno donato una libro ed un DVD sulla vita di Vincenzo Lancia ai rappresentanti di tutti i Club Lancia internazionali presenti (Svezia, Danimarca, Norvegia, Austria, Olanda e Svizzera) ed hanno donato una targa d'argento con lo stemma del Valsesia Lancia Story all'amico Mr. Per in segno di ringraziamento per l'organizzazione dell'evento e per l'amicizia che li lega.

Domenica 10 agosto, giornata conclusiva del meeting, i partecipanti sono giunti a Köping per visitare un piccolo ma ben allestito museo di auto e motori d'epoca compresi tra gli anni 1910 e 1930. Particolare il motore diesel 18 cilindri Isotta Fraschini montato sui MAS (motoscafi anti sommergibile).

Al termine del pranzo c'è stata la conclusione ufficiale del meeting con un arrivederci in Norvegia nel 2009 ed il commosso saluti di tutti i partecipanti.

Il pomeriggio libero ha permesso la visita ad Orebro, cittadina caratteristica ad una ventina di chilometri da Herrfallett.

La serata si è conclusa con una cena tipica svedese organizzata di Mr. Per per gli amici italiani.

Lunedì è incominciato il viaggio di rientro in Italia che ha dato, però, l'occasione di visitare in serata  Copenaghen e di cenare in locali tipici. L'arrivo a Kolding per il pernottamento è avvenuto a notte fonda.

Martedì è stata la volta della tappa che dalla Danimarca ha portato le Lancia in Germania per la sosta a Francoforte.

Mercoledì l'ultimo strappo dalla città teutonica alla Valsesia dove la auto sono giunte senza problemi a conclusione di una fantastica avventura.

In conclusione alcuni numeri che hanno caratterizzato questo tour Europeo del Valsesia Lancia Story: 5.132 i chilometri percorsi, 5 i paesi toccati, 70 chilometri circa effettuati in tunnel, 6 i club internazionali incontrati, 45 le Lancia presenti dalla Lambda alla nuova Delta.      

  

Valsesia Lancia Story

Dal 1995 a Fobello...dove Vincenzo Lancia nacque

Federato ASI